Fatti aiutare da
Oticon RemoteCare

Oticon RemoteCare ti permette di effettuare una visita virtuale con determinati pazienti, per regolare in remoto i loro apparecchi acustici.

In questa pagina, puoi ottenere supporto per: valutare l'idoneità dei pazienti e prepararli a una sessione, vedere i consigli per la risoluzione dei problemi e leggere le domande frequenti.

 

video-about-oticon-remotecare

  • Lista di controllo sull'idoneità

    Completa il questionario sull'idoneità

    Valuta il questionario

    Accedi alla sezione

  • Configura il paziente (di persona)

    Prepara lo studio

    Accedi alla sezione

  • Leggi i migliori criteri

    Accedi e inizia la sessione

    Verifica lo stato del paziente

    Esegui la visita

    Termina sessione

    Accedi alla sezione

  • Durante la sessione

    Se una sessione termina

    Accedi alla sezione

Trova le istruzioni per l'uso e la scheda per il punteggio. 
Vai al centro download

 

Link utili per il paziente - Aiuta il paziente a iniziare a usare l'app

Istruzioni per l'uso dell'app con iPhone e iPad
Istruzioni per l'uso dell'app con dispositivi Android
Lista di controllo per la preparazione del paziente
Sito Web di supporto ai pazienti con apparecchi acustici

 

Oticon RemoteCare è una soluzione indicata per determinati pazienti, quindi è importante valutare l'idoneità dei singoli soggetti prima di decidere se proporre una visita in remoto.

  • > Lista di controllo per l'idoneità dei pazienti

    Il presente documento è una lista di controllo che indica i requisiti dei pazienti idonei all'utilizzo di Oticon RemoteCare.

     

    Il paziente deve:

     

    1. Aver compiuto almeno 18 anni

    2. Avere un indirizzo e-mail attivo

    3. Disporre di apparecchi acustici compatibili. Scopri gli apparecchi acustici compatibili

    4. Avere un accesso wireless a Internet con un'ampiezza di banda minima di 1/1 Mbit/s

    5. Avere un iPhone o un iPad con sistema operativo iOS 12.0 o versione successiva. Avere un dispositivo Android compatibile con sistema operativo 8.0 o versione successiva. Scopri i dispositivi compatibili

    6. Funzionalità del dispositivo:

    Con il proprio iPhone, iPad o dispositivo Android, il paziente utilizza le applicazioni, riceve/invia e-mail e sa come collegarsi alla rete Wi-Fi

  • > Valuta il questionario

    Valuta l'idoneità di ogni paziente utilizzando la scheda per il punteggio sull'idoneità di Oticon RemoteCare.

    Scarica la scheda per il punteggio sull'idoneità di Oticon RemoteCare

     

    Il paziente è adatto a utilizzare Oticon RemoteCare?

    Accedi alla sezione Configura il paziente (di persona)

  • > Configura il paziente (di persona)

    Dovrai configurare e preparare il paziente quando è presente fisicamente presso il tuo studio.

    Per preparare il paziente all'utilizzo di Oticon RemoteCare, utilizza la seguente procedura:

     

    Materiale da condividere

    Stampa e consegna al paziente il seguente materiale:

     

    Istruzioni per l'uso di Oticon RemoteCare App con iPhone e iPad

    Istruzioni per l'uso di Oticon RemoteCare App con dispositivi Android

      

    Inoltre, mostra al paziente la pagina Web di supporto a Oticon RemoteCare per i pazienti con apparecchi acustici

     

    iPhone, iPad o dispositivi Android e app

    Imposta Oticon RemoteCare App sull'iPhone, sull'iPad o sul dispositivo Android del paziente ed effettua la connessione degli apparecchi acustici.

     

     

     Non dimenticare di:

    • Prendere nota dell'indirizzo e-mail del paziente (ricorda di controllare che sia lo stesso utilizzato per effettuare l'accesso all'app)

    • Effettuare una rapida visita Oticon RemoteCare e mostrare al paziente come utilizzare Oticon RemoteCare App

    • Fissare la prima visita Oticon RemoteCare

  • > Prepara il tuo studio

    Requisiti tecnici

    • Fotocamera per PC o fotocamera esterna (webcam)

    • Microfono e altoparlanti o cuffie

    • Internet con velocità minima consigliata di 1/1 Mbit/s

    • Account di posta elettronica

     

    Attivare Oticon RemoteCare in Oticon Genie 2

    1. Crea un account Oticon RemoteCare: Apri l'e-mail di invito Oticon RemoteCare inviata da Oticon RemoteCare Service e segui le istruzioni.

    2. Attiva "REMOTECARE".

     

    Organizzare l'area di lavoro

    Prima di utilizzare Oticon RemoteCare, è necessario che siano rispettati i seguenti requisiti:

    • Riduci al massimo gli elementi che possano creare distrazione per il paziente (se possibile evita la connessione accanto a finestre o aree a traffico elevato)

    • Scegli un luogo tranquillo dove i rumori siano ridotti al minimo

    • Verifica che siano rispettati tutti i requisiti tecnici

  • > Fase 1: Rileggi come predisporti al meglio

    • Verifica che la fotocamera del computer, il microfono e gli altoparlanti funzionino

     

    • Posizionati accanto al microfono per avere una migliore qualità sonora (cuffie consigliate)

     

    • Durante la sessione, evita di rovistare tra i tuoi documenti o maneggiare fogli di carta, poiché ciò ha effetti negativi sulla qualità sonora

     

    • Posizionati di fronte alla fotocamera in modo che il paziente possa vedere chiaramente il tuo volto e le tue labbra

     

    • Parla in modo chiaro e tono pacato, controllando spesso il paziente per essere certo che non ci siano problemi di connessione o di segnale audio

     

    • Affidati alla tua esperienza professionale per capire se è necessario che il paziente venga fisicamente presso il tuo studio per risolvere i problemi riscontrati

  • > Fase 2: Accedi e inizia la sessione

    Al momento della visita, apri Genie 2 e seleziona il file del paziente.

     

    1. Effettua l'accesso per attivare Oticon RemoteCare.

     

    2. Inserisci le tue credenziali di professionista dell'udito e clicca su "ACCEDI".

     

    genie-2_remotefit_log-in2

     

     

    3. Inserisci i dettagli dell'account del paziente e premi su "CONTINUA".

     

    4. Quando il paziente è nella sala d'attesa virtuale e quando sei pronto, clicca su "INIZIA UNA VISITA".

     

    Nota: è possibile iniziare una visita solo quando il paziente è già presente o ha già iniziato una visita.

     

    account-details-and-login-v2

     

     

    Usa RemoteCare Communicator per comunicare con il paziente

    a) Consente l'invio di messaggi di testo e la comunicazione audio e video tra te e il paziente

     

    b) Indicatori di stato dell'apparecchio acustico

     

    c) Abilita e disabilita la fotocamera

     

    d) Silenzia/ripristina il microfono

     

    e) Consente l'aggiornamento del video

     

    step4-b-v2

     

     

    Problemi?

    Vai a Risoluzione dei problemi - Durante la sessione

  • > Fase 3: Verifica lo stato del paziente

    Controlla che il paziente possa vederti e ascoltarti in modo chiaro.

     

    Assicurati che il paziente abbia verificato la lista di controllo per la sua preparazione. Lista di controllo per la preparazione del paziente

     

    Chiedi al paziente: 

    • Ha inserito negli apparecchi acustici delle batterie nuove? Se utilizza delle batterie ricaricabili, ha verificato che siano completamente cariche? Ha il caricabatterie a portata di mano?

    • Il suo iPhone, iPad o dispositivo Android è completamente carico o collegato all'alimentazione?

    • Valuta l'esperienza generale con i suoi apparecchi acustici

    • Valuta se le esigenze dei pazienti non possano essere rispettate utilizzando Oticon RemoteCare App (ad esempio, se è necessaria un'otoscopia)

     

    Vai a Risoluzione dei problemi - Durante la sessione

  • > Fase 4: Esegui la visita

    1. Clicca su "CONNETTI" per rilevare gli apparecchi acustici ed effettuare la connessione. Quando gli apparecchi acustici sono connessi, gli indicatori di stato diventano verdi. Ricorda che per il processo di connessione potrebbero essere necessari alcuni minuti. In caso di errore di comunicazione, accedi alla schermata "FAMIGLIA" o "SELEZIONE" e connetti gli apparecchi acustici. Una volta effettuata la connessione, procedi con "ADATTAMENTO".

     

    Lo stato di connessione degli apparecchi acustici viene visualizzato in tre punti:

    a) Barra di connessione

    b) Panoramica di Connessione Oticon RemoteCare

    c) Oticon RemoteCare Communicator

     

    remote_fit_for_page_12-v2

     

    2. Se necessario, esegui l'adattamento degli apparecchi acustici del paziente, come di consueto.

     

    3. Clicca su "CARICA" per caricare le nuove impostazioni sugli apparecchi acustici.

     

    4. Una volta apportate le modifiche desiderate, clicca su "DISCONNETTI". Gli apparecchi acustici saranno disconnessi da Genie 2 e si riavvieranno.

     

    Nota: puoi inoltre disconnettere gli apparecchi acustici dalla schermata FINE ADATTAMENTO.

     

    5: Accedi alla schermata FINE ADATTAMENTO e clicca su "SALVA ED ESCI"/"SALVA E PASSA ALLA FASE PAZIENTE" per salvare e terminare la sessione con il paziente.

     

    step5-end-v2

     

    Accedi a Risoluzione dei problemi - Durante la sessione

  • > Fase 5: Termina sessione

    • Informa il paziente che sarai tu a terminare la sessione e a effettuare la disconnessione, per assicurare l'esecuzione e il salvataggio delle modifiche.

     

    • Accedi alla schermata FINE ADATTAMENTO e clicca su "SALVA ED ESCI"/"SALVA E PASSA ALLA FASE PAZIENTE" per salvare e terminare la sessione con il paziente.

     

     

    Se una sessione termina vai a Risoluzione dei problemi

  • > Non vedo la mia immagine in Genie 2 (il tuo paziente non vede la tua immagine)

    • Verifica di non aver disattivato la fotocamera in RemoteCare Communicator

     

    • Assicurati che la tua fotocamera non sia coperta

     

    • Verifica che la tua fotocamera sia impostata come dispositivo predefinito in Windows prima di aprire Genie 2. Esegui questa operazione in Gestione dispositivi Windows. Riavvia Genie 2 se hai apportato delle modifiche dopo l'apertura di Genie 2.

     

    • Aggiorna il video premendo il pulsante di aggiornamento nell'angolo in alto a destra di RemoteCare Communicator

     

    • Verifica che non siano attivi altri programmi che utilizzano la funzione video (ad esempio, Skype). Chiudi i programmi eventualmente aperti e riavvia Genie 2.

  • > La qualità del mio video è molto scarsa

    Questo dipende dalla qualità della tua webcam. Se ritieni che la qualità non sia sufficiente, valuta la possibilità di acquistare una webcam migliore.

  • > La qualità del video del mio paziente è molto scarsa

    Il paziente dispone di un'ampiezza di banda di caricamento inferiore a quella minima consigliata di 1/1 Mbit/s oppure tu disponi di un'ampiezza di banda per il download inferiore a quella minima consigliata di 1/1 Mbit/s.

     

    Se la qualità del video è molto scarsa, chiedi al paziente di disattivare la funzione video. Quindi disattivala anche tu e prosegui la visita utilizzando solo l'audio e la chat.

  • > In Oticon Genie 2, vedo solo me stesso; non c'è alcuno streaming video/audio del paziente

    • Verifica che il paziente non abbia disattivato la funzione video nell'app

     

    • Aggiorna il video premendo il pulsante di aggiornamento nell'angolo in alto a destra di RemoteCare Communicator

     

    • Verifica che l'utente abbia consentito a Oticon RemoteCare App di utilizzare la funzionalità video da Impostazioni > RemoteCare

     

    • Verifica che l'utente abbia consentito a Oticon RemoteCare App di utilizzare la fotocamera:

     

    Per iPhone e iPad: Verifica l'opzione da Impostazioni > RemoteCare
    Per Android: Verifica l'opzione da Impostazioni > App > Autorizzazioni > RemoteCare 

     

    Ulteriori requisiti per i dispositivi Android: 

    • Verifica che il paziente abbia attivato Google Chrome

    • Verifica che il paziente abbia disattivato la Modalità Risparmio Energetico

     

    Nota: la modifica delle impostazioni durante una visita porta al riavvio di Oticon RemoteCare App.

  • > Non sento il paziente/Assenza di segnale audio del paziente

    • Verifica che il volume della cassa e quello del computer non siano stati disattivati

     

    • Verifica che l'utente abbia consentito a Oticon RemoteCare App di utilizzare il microfono

     

    Per iPhone e iPad: Verifica l'opzione da Impostazioni > RemoteCare

    Per Android: Verifica l'opzione da Impostazioni > App > Autorizzazioni > RemoteCare

     

    Nota: la modifica delle impostazioni durante una visita porta al riavvio di Oticon RemoteCare App.

  • > Impossibile effettuare la connessione tra Oticon Genie 2 e gli apparecchi acustici (errore di comunicazione).

    • Controlla che il paziente abbia seguito le linee guida per prepararsi alla visita (attivazione della funzionalità Bluetooth, connessione degli apparecchi acustici all'iPhone, all'iPad o al dispositivo Android, batteria completamente carica, ecc.)

     

    • Accedi alla schermata "FAMIGLIA" o "SELEZIONE" e connetti gli apparecchi acustici. Una volta effettuata la connessione, vai su "ADATTAMENTO".

     

    • Se il problema persiste, dovrete riavviare la visita da entrambe le parti. Da parte del paziente: Spegni e riavvia l'iPhone, l'iPad o il dispositivo Android, quindi apri Oticon RemoteCare App e accedi alla visita. Da parte del professionista dell'udito: Chiudi Oticon Genie 2 e riaprilo, quindi riavvia la sessione.

  • > Oticon Genie 2 chiede se voglio utilizzare le impostazioni degli apparecchi acustici o quelle di Oticon Genie 2, ma le impostazioni dovrebbero essere le stesse

    Se le impostazioni sono state caricate correttamente sugli apparecchi acustici ma si verifica un errore in Oticon Genie 2, la loro modifica viene salvata sugli apparecchi acustici ma non in Oticon Genie 2. In questo caso, viene visualizzato un messaggio pop-up della visita che indica la non corrispondenza delle impostazioni.

     

    Nel messaggio pop-up, scegli sempre le impostazioni degli apparecchi acustici, a meno che tu non sia certo di aver effettuato e memorizzato le modifiche in Oticon Genie 2, ma non caricate negli apparecchi acustici.

  • > La sessione si è chiusa improvvisamente senza averlo concordato con il paziente.

    Prova a riattivare la sessione per concordare con il paziente la chiusura della visita. Se il paziente ha effettuato la disconnessione e ritieni stia tentando di riavviare la visita, attendi che completi l'operazione.

    In entrambi i casi, gli apparecchi acustici vanno bene e possono essere utilizzati senza problema. Negli apparecchi acustici sono attive le impostazioni dell'ultimo caricamento (o dell'adattamento iniziale, se non è stata caricata alcuna impostazione).

     

    Prova a riattivare la visita. Se non è possibile ristabilire la connessione, contatta il paziente per una nuova visita.

  • > Gli apparecchi acustici sembrano non funzionare e il paziente non può più utilizzarli

    Chiedi al paziente di:

     

    • Verificare che la funzione Bluetooth sia attivata

     

    • Verificare che le batterie degli apparecchi acustici siano completamente cariche. Verifica che siano state inserite delle batterie nuove. Se gli apparecchi acustici sono ricaricabili: Verifica che gli apparecchi acustici siano completamente carichi

     

    • Controlla che gli apparecchi acustici (se applicabile, sia destro che sinistro) siano associati all'iPad o all'iPhone.

     

    • Riavvia di nuovo Oticon RemoteCare App. Vai su "Connetti i tuoi apparecchi acustici".

     

    • Se l'app attiva la modalità di ripristino, segui le indicazioni visualizzate

     

    Se gli apparecchi acustici continuano a non funzionare e il paziente non può più utilizzarli, vengono applicate le disposizioni per la garanzia standard e la politica di reso dei prodotti.

Portale d'amministrazione Oticon RemoteCare

Vai al portale