3 consigli per sfruttare appieno le batterie ricaricabili dei tuoi apparecchi acustici

Tempo di lettura: 1 min.
01/12/20

Se da poco hai iniziato a utilizzare per la prima volta degli apparecchi acustici ricaricabili  Oticon dovrai acquisire nuove abitudini.


Come ogni nuovo apparecchio acustico richiede un po' tempo per abituarcisi, quelli con batterie ricaricabili presentano dei nuovi aspetti da gestire. Dal ricordarsi di ricaricarli tutti i giorni al fronteggiare l'esaurimento delle batterie quando sei in giro, all'inizio, mentre ti stai abituando ai tuoi nuovi apparecchi acustici, queste circostanze possono essere frustranti. Ma ci sono alcuni consigli che puoi seguire per inserire le operazioni di ricarica tra le tue abitudini quotidiane e così sfruttare appieno le tue nuove batterie ricaricabili.

 

Ecco alcuni utili consigli per le batterie ricaricabili degli apparecchi acustici

Ricarica le batterie quando decidi di farlo, ossia mentre dormi

Quanto durano le batterie ricaricabili degli apparecchi acustici? Bene, se gli apparecchi sono degli Oticon More™ un giorno interoi .
Il potente miniRITE R con batteria agli ioni di litio in sole 3 ore di carica offre una giornata intera di autonomia – piuttosto impressionante se si pensa che il ciclo medio umano di sonno è di 8 ore. Il momento migliore per ricaricare le tue batterie è durante la notte, quando non indossi gli apparecchi, così quando ti alzi avrai un pieno di energia per tutto il giorno, ogni giornoii.

Tieni la base di ricarica vicino al letto

I tuoi apparecchi acustici, probabilmente, sono l'ultima cosa che togli la sera prima di dormire e la prima che indossi la mattina al risveglio. Per maggiore praticità (e visivamente utile per ricordarti di metterli in carica) tieni il caricabatteria vicino al letto. È abbastanza piccolo da poterlo appoggiare discretamente sul comodino.

Assicurati che la carica sia ottimale

Per la miglior ricarica, assicurati che la base di ricarica sia collegata direttamente a una presa a muro e in un ambiente con temperatura compresa tra 10 - 30 °. Queste sono le condizioni migliori per una buona salute della batteria, poiché le temperature estreme possono ridurne la durata o impedirne la ricarica.

E ricorda: è NORMALE se te ne dimentichi!

La batteria si sta scaricando? Una ricarica breve di soli 30 minuti ti permetterà di prolungarne l'uso di 6 ore extra, così non dovrai preoccuparti di essere colto alla sprovvista.


Per altri consigli su come usare il tuo caricabatterie, visita la nostra pagina di supporto:
www.oticon.it/hearing-aid-users/support/faq/rechargeable

 

-----------------------------------

i Questo include anche gli apparecchi acustici ricaricabili Oticon Opn S, Oticon Ruby e Oticon Opn Play.

ii Le prestazioni delle batterie agli ioni di litio dipendono dalla perdita uditiva, dallo stile di vita e dalle abitudini di streaming.